Seleziona un Ente:

Benvenuti nella rete civica dell'Unione di Comuni Valmarecchia

 

A Poggio Torriana un convegno per parlare di sicurezza urbana e controllo di vicinato versione stampabile

Sezione: Comunicati stampa -

Descrizione:

Venerdì 22 settembre ore 21 al centro sociale incontro con Francesco Caccetta, esperto criminologo

 

Il Comune di Poggio Torriana ha scelto di favorire la nascita di gruppi di Controllo del Vicinato sul proprio territorio, consolidando esperienze di cittadini nate spontaneamente.

 

Si tratta di gruppi di famiglie, che in maniera volontaria si organizzano e mettono in pratica un insieme di comportamenti solidali tra vicini di casa, attuando semplici pratiche di prevenzione contro furti o altre forme di reato (graffiti, scippi, truffe, vandalismi ecc.). Questa attività verrà anche segnalata tramite la collocazione di appositi cartelli nei quartieri aderenti.

 

L'intento dell’Amministrazione Comunale è quello di sostenere l'avvio di questi gruppi, fornendo loro adeguata formazione, condividendo un programma di sicurezza partecipata tra cittadini, istituzioni e Forze dell’Ordine.

 

Se ne parlerà venerdì 22 settembre alle ore 21 al Centro Sociale di Poggio Torriana con Francesco Caccetta, membro del comitato scientifico dell’Associazione di Controllo del Vicinato, al convegno “Sicurezza urbana e Controllo di Vicinato. Per un vicinato Vigile e Solidale”.

 

Il dott. Caccetta, esperto criminologo nonchè ideatore del progetto, presenterà il programma dell’Associazione e spiegherà ai cittadini come poter contribuire in maniera partecipata alla sicurezza urbana.

 

“Sosteniamo i cittadini che si prendono cura della propria comunità a favore della sicurezza e di tutte le forme di aiuto reciproco - afferma il Sindaco Amati – per questo abbiamo deciso di appoggiare la nascita di questi gruppi, che non vanno confusi con altri presidi auto-gestiti. Aderire al programma di sicurezza partecipata dell’Associazione di Controllo del Vicinato, significa innanzitutto rafforzare i legami di buon vicinato tra le persone, mettere in pratica comportamenti di solidarietà per accrescere la collaborazione tra vicini, migliorare il dialogo con le Forze dell’ordine e le istituzioni. Quello che si cerca di promuovere non è la cultura del “sospetto”, al contrario è il senso di vicinanza, unito alla certezza che al suono di un allarme o di fronte una richiesta di aiuto o situazioni di allerta ci sarà qualcuno che si interessa: presupposti fondamentali per diffondere un clima di sicurezza percepito da tutti i residenti e particolarmente dalle fasce più deboli come anziani e bambini.”

Istituzioni locali, cittadini e forze dell’ordine sono invitati a partecipare.

Cerca

 

Comune di Poggio Torriana

Sede Poggio Berni (legale): via Roma, 25 loc. Poggio Berni - 47824 Poggio Torriana - tel. 0541/629.701 fax 0541/688.098

Sede Torriana: via Roma, 19 loc. Torriana - 47824 Poggio Torriana 0541/629.701 fax 0541/688.098
PIva/Cod.fiscale 04110220409 - E-mail: urp@comune.poggiotorriana.rn.it - Posta Elettronica Certificata: comune.poggiotorriana@legalmail.it 

Web designMade Network