Seleziona un Ente:

Benvenuti nella rete civica dell'Unione di Comuni Valmarecchia

"ROTTAMAZIONE" CARTELLE ESATTORIALI DI EQUITALIA O SORIT SpA NOTIFICATE FINO AL 31.12.2016 versione stampabile

Ufficio: Tributi

Referente: Annarella Zammarchi

Descrizione:

Il 2 dicembre 2016 entra in vigore la nuova rottamazione delle cartelle esattoriali (Legge n. 225/2016), già prevista dal Decreto-Legge n. 193/2016.

 

In sostanza, viene prevista la definizione agevolata, e cioè uno sconto per quanto riguarda le sanzioni e gli interessi di mora, di tutte le cartelle esattoriali che sono state emesse tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2016 da Equitalia e da Sorit SpA (ex Corit).

 

Pertanto, tutti i contribuenti che hanno delle cartelle a debito nei confronti del Comune, già notificate, possono ottenere la cancellazione delle sanzioni e degli interessi maturati presentando apposita dichiarazione di adesione alla definizione agevolata entro il 31 marzo 2017. In questo modo al Comune è dovuta la sola imposta iscritta a ruolo, che può anche essere rateizzata, sempre su richiesta del contribuente.

Cosa fare:

Quali sono le modalità con cui aderire?

Per usufruire di tale agevolazione è obbligatorio che il contribuente presenti spontaneamente apposita dichiarazione su modulo prestampato presso gli enti della riscossione entro il 31 marzo 2017, direttamente agli sportelli o tramite posta elettronica normale o certificata.

 

Il modulo DA1 è disponibile:
• nel sito di EQUITALIA www.gruppoequitalia.it cliccare su: Definizione agevolata ai sensi del D.L. n. 193/2016  - puoi scaricarlo qui
• nel sito di SORIT www.sorit.it cliccare su: Modulistica – Modulo dichiarazione di adesione definizione agevolata - puoi scaricarlo qui

 

E’ possibile scaricare qui le istruzioni per la corretta compilazione della domanda.

 

Come si effettuano i pagamenti?

Al contribuente, è lasciata la possibilità di scegliere se:

- adempiere in un’unica soluzione, che dovrà essere versata entro luglio 2017;

- frazionare il pagamento in un massimo di cinque rate: in questo caso, l’ultima rata non potrà essere fissata oltre il 30 settembre 2018.

Dove rivolgersi:

Per ulteriori approfondimenti:

visita i siti www.gruppoequitalia.it e/o www.sorit.it dove sono presenti le risposte e tutte le informazioni. Inoltre, puoi scaricare le FAQ qui

 

In Comune fare riferimento a:

Ufficio Tributi

via Roma 21/g presso Unione di Comuni

tel. 0541 629701 interno 1- 4 - 1

a.zammarchi@comune.poggiotorriana.rn.it 

Cerca

 

Comune di Poggio Torriana

Sede Poggio Berni (legale): via Roma, 25 loc. Poggio Berni - 47824 Poggio Torriana - tel. 0541/629.701 fax 0541/688.098

Sede Torriana: via Roma, 19 loc. Torriana - 47824 Poggio Torriana 0541/629.701 fax 0541/688.098
PIva/Cod.fiscale 04110220409 - E-mail: urp@comune.poggiotorriana.rn.it - Posta Elettronica Certificata: comune.poggiotorriana@legalmail.it 

Web designMade Network